Grande, piccolo, folto, spelacchiato, bianco o verde che sia, l’albero di Natale resta uno dei grandi simboli dell’attesa di festa, la culla di quei doni che vengono riposti sotto ai suoi rami, un segno di affetto che alcuni preparano con gioia, altri si rassegnano a fare.

Ma volete sapere com’era decorato l’albero di Gianni Rodari? Scopriamolo insieme dalle sue vive parole.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *