Se c’è un fronte sul quale Gianni Rodari non ha mai smesso di spendersi è quello della democrazia linguistica. Lo slogan contenuto nel poster ne è un evidentissimo sunto: come il cielo è di tutti, così la lingua è di tutti, deve essere messa a disposizione di chiunque voglia impiegarla, in tutte le sue varianti, in tutte le sue applicazioni, in tutte le sue funzioni. W la Repubblica Democratica della Parola. Ovvero della liberà di pensiero e di espressione.

Ecco un altro imperdibile poster che celebra il nostro maestro. Scaricatelo subito!

Scarica qui il poster

Un pensiero su “-54: W la democrazia della parola!

  1. Carmen Puma de Vita dice:

    E un piacere conoscere in piu la vita ed opera di Gianni Rodari. Lo aveva lavorato nella mía scuola di Buenos Aires, tanti anni fa. La settimana scorsa ho cantato una filastrocca per un programma radiale infantile di Rada Tilly, provincia di Chubut. In varie ocasionI ho detto il suo poema LA VALIGGIA DEL EMIGRANTE, Molto cara perche sono figlia d inmi
    granti italiani. Grazie !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *