Il fumetto non si arrende: dal 29 ottobre è ancora Lucca Comics

Questa settimana si terrà l’edizione di Lucca Comics più innovativa di sempre: causa forza maggiore, la manifestazione amatissima da cultori della fumettistica e non si è reinventata in un’edizione totalmente digitale, che va sotto il nome di Lucca Changes.

Per quattro giorni a partire da giovedì 29 ottobre gli eventi che si svolgeranno nel CAMP LUCCA saranno disponibili solo in streaming e online. Qui il programma digitale, accessibile attraverso il sito ufficiale, nonché sulle più note piattaforme di streaming e tramite Rai. Il programma è in costante aggiornamento e aggregherà tutto il palinsesto di iniziative 2020, quindi tenetelo d’occhio!

Il favoloso Gianni tra fumetti e immaginazione grafica

Inoltre, in occasione del centenario del grande maestro di Omegna, Lucca Comics & Games – edizione Changes, in collaborazione con Electa ed Einaudi Ragazzi, omaggia il “favoloso” Gianni Rodari dedicandogli numerosi tra gli eventi che si potranno seguire online e in streaming.

Ecco l’elenco degli appuntamenti lucchesi dedicati a Rodari.

Tra gli interventi della manifestazione: Pino Boero, fra i maggiori studiosi rodariani, Vanessa Roghi, autrice di Lezioni di Fantastica. Storia di Gianni Rodari (Laterza), e Gaia Stock, direttrice di Einaudi Ragazzi.

L’evento nasce dalla collaborazione di Einaudi Ragazzi e Electa. Einaudi Ragazzi ha recentemente pubblicato due importanti novità: Codice Rodari, un caleidoscopico viaggio nelle parole di Gianni Rodari, che prendono forma e colore grazie alle illustrazioni di Alessandro Sanna, e il romanzo grafico I sepolti vivi, illustrato da Silvia Rocchi, che ripropone ai lettori un toccante reportage con cui Gianni Rodari, negli anni ’50 giornalista militante, raccontò una storia di lotta sindacale. Per i tipi di Electa è in preparazione Enciclopedia Rodari, il catalogo fantastico di uno degli scrittori più amati del Novecento italiano. Ci sono i suoi incontri, i suoi personaggi, ci sono i concetti che la sua attività di ricerca ha attraversato, ci sono i luoghi reali e immaginari della sua biografia. E tante persone diverse a raccontarlo: scrittori, maestri, professori, pedagogisti, giornalisti: perché per raccontare un solo Rodari servono infinite penne.

Un pensiero su “Gianni Rodari è anche a Lucca Changes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *