Non solo in patria si festeggia il centenario rodariano. Giungono da tutto il mondo testimonianze e segnalazioni di centinaia di bellissime iniziative che hanno preso vita per festeggiare il centesimo compleanno del maestro Gianni.

Molte di esse sono promosse dagli Istituti Italiani di Cultura, ambasciatori della lingua e della cultura italiana nel mondo, punto di riferimento emotivo per tanti concittadini che vivono all’estero e per tutti gli stranieri affascinati dalla nostra storia, cultura, tradizione.

A Praga i bambini si addormentano con Rodari

Dalla bellissima Praga ci fanno sapere che intere generazioni di bambini cechi sono andati a dormire con le fiabe di Rodari all’orecchio… soprattutto con “Le avventure di Cipollino” e “Favole al telefono”. Ecco perché l’attivissima Biblioteca dell’Istituto Italiano di Cultura praghese ha raccolto in un fondo decine e decine di pubblicazioni di Rodari, tra cui quelle edite a Praga negli anni ’50-’60. Durante la chiusura determinata dal Covid-19 l’attività non si è interrotta: sono state lette in diretta Facebook alcune storie di Gianni Rodari all’interno di un programma di 10 puntate denominato “IL CANTASTORIE”, che si può ritrovare nella pagina facebook della biblioteca.

 

A Copenaghen un percorso visuale per conoscere Rodari

Leggere attraverso l’immagine. Omaggio a Gianni Rodari è invece il progetto dell’Istituto Italiano di Cultura di Copenaghen, realizzato insieme alla Biblioteca A. Baldini di Santarcangelo di Romagna, per celebrare i 100 anni della nascita. Si tratta di una mostra virtuale di illustrazioni ispirate ad una sua fiaba, La pianta Paolino, tratta dalla raccolta Fiabe lunghe un sorriso, pubblicata postuma nel 1987.

L’iniziativa si articola in 15 appuntamenti, dal 30 giugno al 18 agosto: ogni martedì e giovedì sui canali Facebook Instagram dell’Istituto verrà pubblicata una nuova tavola illustrata, per un totale di 15 illustrazioni rivolte a tre fasce di età. Tre le artiste italiane coinvolte: Maria Gabriella Gasparri si rivolgerà ai piccoli di 4-6 anni, Manuela Mapelli ai bambini di 7-10 anni e infine Barbara Savini ai lettori di 10-12 anni. Oltre che da alcuni passi della fiaba e dalla descrizione dello stile delle tre artiste, le illustrazioni verranno accompagnate anche dalla presentazione del metodo Rodari.

 

Illustrazione di Maria Gabriella Gasparri

2 pensieri su “Rodari nel mondo: è tutta una festa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *