Arriva in libreria l’accessorio autunnale imperdibile per ogni rodariano: la borsa portalibri dedicata al centenario di Gianni Rodari! Tutti la vogliono là fuori ed averla è semplicissimo. Ma soprattutto è gratis.

A partire dal 23 ottobre, centesimo compleanno del Maestro della Fantasia, fino al 30 novembre ve la regalano le librerie e gli e-commerce aderenti all’iniziativa. Basta acquistare con un unico scontrino 2 libri qualsiasi del catalogo Emme Edizioni, Einaudi Ragazzi, Edizioni EL.

Qui trovate il regolamento e la dichiarazione sostitutiva di atto notorio.

Non c’è altro da fare che una passeggiata in libreria.

 

 

29 pensieri su “Una borsa piena di fantasia, in regalo dal 23 ottobre

    • Anna Di Marco dice:

      Sto preparando la biccola bibliotechina per il mio nipotino di 22 mesi a cui piacciono tanto i libri, molti sono del nostro Gianni
      La lettura apre le menti

  1. Antonella dice:

    Mi piace un borsa piena di fantasia
    Io ho proposto nella scuola d infanzia dove lavoro “un sacco bello da riempire con le storie tue e quelle di Gianni” un sacco di iuta appeso al muro che si sta riempendo di storie illustrate inventate dai bimbi e le bimbe con le famiglie
    E il 23 si svuoterà per condividerle e far nascere il vagone di ottobre carico di 100 candeline

  2. Margherita dice:

    Carina questa iniziativa della borsa! La lettura va pubblicizzata per diventare un atto normale, parte del quotidiano e non un fatto eccezionale 🙂

  3. Lucia Groccia dice:

    Sono immensamente felice… Sarà bellissimo lavorare con i miei alunni e portare in classe la”borsa piena di fantasia “100 anni di Rodari… Questa iniziativa consentirà loro di appassionarsi ancora di più alla lettura.

  4. LUISA UTENSILI dice:

    Per Rodari sei molto fantasioso le tue storie sono bellissime e fanno ridere a crepapelle. A me sarebbe piaciuto conoscerti e scrivere qualche libro con te. mi chiamo Emanuele e ho 8 anni ho letto tante tue storie mi sono piaciute tutte ma in particolare quella di Cipollino e quella del Colosseo Ti voglio bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *